72░ Gruppo I.T. - 2. Organizzazione

Sistemazione del busto di F. Cappa, opera di Vincenzo Carbotti, 2002Il 72░ Gruppo I.T. dipendeva direttamente dal 17░ Stormo I.T. di Padova, dal Comando della 1^ Aerobrigata/Brigata Aerea  e dal Comando della Squadra Aerea di Roma. Il Gruppo aveva alle proprie dipendenze, quale componente operativa la 72^ Squadriglia I.T.  alla quale erano attribuite le funzioni dell'attivazione, manutenzione, messa a punto ed impiego del sistema d'Arma Nike Hercules, un Ufficio Operazioni, un Ufficio Comando, una Sezione Servizi Generali, giÓ Sezione Logistica, una Sezione Difesa e un Nucleo Amministrativo. Nell'ambito del Gruppo c'era poi un Infermeria di Corpo e un Servizio di Prevenzione e Protezione. All'interno del sedime vi era anche una Stazione dei Carabinieri per l'Aeronautica. L'Ufficio Comando era organizzato con una segreteria e un nucleo personale e mobilitazione. L'Ufficio Operazioni disponeva di un nucleo piani e operazioni e un di PCN (Punto di Controllo NATO) per la gestione dei documenti classificati. La Sezione Servizi Generali provvedeva al funzionamento del sedime aeroportuale con i nuclei Impianti e Servizi Generali che provvedevano al servizio di ristorazione, manutenzione e rifornimento  logistico. Nell'ambito della sezione  c'era inoltre il nucleo autotrasporti e il servizio telecomunicazioni (TLC). La Sezione Difesa, con il compito di garantire la sicurezza dell'istallazione era formata da un nucleo V.A.M. (Vigilanza Aeronautica Militare), e un nucleo Armeria. Dal punto di vista amministrativo-contabile il 72░ Gruppo dipendeva dal Servizio Amministrativo della 1^ Brigata Aerea, ma era comunque dotato di un proprio nucleo che provvedeva alla gestione dei capitoli di spesa assegnati all'unitÓ. Occorre inoltre menzionare nell'ambito dell'Ufficio Comando, il nucleo P.UMA.S.S. che provvedeva alla gestione dei servizi di biblioteca, sportivi e ricreativi.

 

 

 

indietro

avanti

WWW.QUELLIDEL72.IT