Giorgio Ziviani - 1940-1944

 

Giorgio Ziviani classe 1916, di Cerea, narra le vicende di un giovane soldato della divisione Brennero che ebbe il battesimo del fuoco sul fronte francese, nel 1940. Prese poi parte all'invasione dell'Albania e della Grecia. Emozionante il racconto della fuga dai tedeschi e del ritorno in Italia, dopo l'armistizio. Nel 1944 lo troviamo a Sanguinetto, presso il 13 Deposito Centrale della Regia Aeronautica, occupato da un reparto di riservisti della Marina Tedesca.....

1. Sul fronte francese

2. Albania

3. Arrivo ad Atene

     

4. Divisione Brennero

5. Pasqua in Grecia

6. Partigiani Jugoslavi

     

7. La fuga da Trieste

8. Finalmente a casa

9. Sanguinetto

     
 

10. La Resistenza

11. Bombardamenti

 
     

 

 

 

Un ringraziamento al Sig. Giorgio Ziviani per aver concesso l'intervista e autorizzato la pubblicazione. Cerea (Vr), settembre 2012

 

 

 

 

WWW.QUELLIDEL72.IT